news
SCERSCÉ SI FA IN DUE PER VINITALY 2019
Dopo gli intensi giorni della fiera ProWein siamo cariche per partecipare all'immancabile Vinitaly!

Quest'anno la più grande manifestazione legata al mondo del vino si terrà dal 7 al 10 aprile, sempre a Verona. Per poter rispondere a tutte le richieste saremo presenti in due stand: Cristina sarà al Palaexpo Pad. Lombardia Area Valtellina, mentre Rebecca al Padiglione 7 Stand B5 con il distributore Cuzziol GrandiVini.

Passate a trovarci!

SCERSCÉ A PROWEIN 2019
Da domenica 17 a martedì 19 marzo saremo a Düsseldorf a celebrare il venticinquesimo compleanno di ProWein, la fiera vinicola più famosa al mondo.

Venite a brindare con noi alla HALL 15 - STAND G82, vi faremo degustare i nostri Nettare Rosso di Valtellina DOC, Essenza Valtellina Superiore DOCG e Infinito Sforzato di Valtellina DOCG.

Vi aspettiamo, cheers!
L'ARTE DEI MURETTI A SECCO È PATRIMONIO CULTURALE IMMATERIALE DELL'UNESCO
L'UNESCO ha iscritto "L'Arte dei muretti a secco" nella lista degli elementi immateriali dichiarati Patrimonio dell'umanità in quanto rappresentano "una relazione armoniosa fra l'uomo e la natura".
Nella motivazione dell'Unesco si legge: "L'arte del dry stone walling riguarda tutte le conoscenze collegate alla costruzione di strutture di pietra ammassando le pietre una sull'altra, non usando alcun altro elemento tranne, a volte, terra a secco. […] ". Queste strutture testimoniano i metodi e le pratiche utilizzate dagli uomni preistorici fino ad oggi per organizzare il loro spazio il proprio spazio di vita e di lavoro ottimizzando le risorse naturali e umane locali. Svolgono un ruolo vitale nella prevenzione delle slavine, delle alluvioni, delle valanghe, nel combattere l'erosione e la desertificazione delle terre, migliorando la biodiversità e creando le migliori condizioni microclimatiche per l'agricoltura. […] Le strutture a secco sono sempre fatte in perfetta armonia con l'ambiente e la tecnica esemplifica una relazione armoniosa fra l'uomo e la natura”.
Si tratta di grande riconoscimento per la Valtellina, grazie anche al lavoro di Cristina Scarpellini, che oltre a essere la mente dietro ai vini Scerscé è anche Presidente della Fondazione ProVinea, che ha come scopo la salvaguardia dei tipici terrazzamenti a vigneto sul versante retico della Alpi valtellinesi.
"INFINITO" È RICONFERMATO 4 ROSE CAMUNE VINIPLUS
Per il secondo anno consecutivo, Infinito Sforzato di Valtellina DOCG - in questo caso, 2013 - ha ottenuto le 4 Rose Camune della Guida Viniplus 2019 di AIS Lombardia, il libro guida alle eccellenze vitivinicole lombarde.

Il riconoscimento è stato assegnato all'Hotel Westin Palace di Milano di fronte a diverse autorità, dove è stato possibile assaggiare i vini premiati al banco degustazione.

Di nuovo un grazie all'Associazione Italiana Sommelier Lombardia per aver dato nuovamente fiducia alla Tenuta e al nostro Infinito.
ESSENZA INCONTRA I VINI DELL'ETNA
"La congiunzione degli estremi. L’Etna, in provincia di Catania, con la nordica Valtellina. Segni in comune: “‘a muntagna”, come gli etnei chiamano il vulcano. Protagonisti i terrazzamenti, il lavoro, la terra e il futuro. 12 grandi vini rossi in degustazione, presentati e raccontati da altrettanti produttori siciliani e valtellinesi".

Venerdì 21 settembre in occasione del Valtellina Wine Festival, presso Palazzo Vertemate Franchi di Prosto di Priuro, Cristina vi aspetta a un WineLab d'eccezione: "I Vini del Vulcano Incontrano il Nebbiolo delle Alpi". Presenterà Essenza Valtellina Superiore DOCG 2015.

Per maggiori informazioni: ww.valtellinawinefestival.it
         articoli meno recenti >
© 2015 Tenuta Scerscé s.r.l. · p.iva 03749140160
info@tenutascersce.it